Il miglior rimedio per coloro che sono impauriti, soli o infelici è uscire fuori, da qualche parte dove possono essere tranquilli, da soli con Dio e la Natura. Perché solo allora si sente che tutto è come dovrebbe essere e che Dio desidera vedere la gente felice, in mezzo alla semplice bellezza della Natura. (Anton Cechov) Cinzia & Sergio Sempreunagioia®

I LOCUS DI CONTROLLO

I LOCUS DI CONTROLLO

I Locus of Control in Psicologia e Psicopatologia, sono le modalità messe in atto da tutti noi per poter controllare gli eventi della vita. Normalmente le persone si dividono in due categorie: quelli che possiedono un Locus of Control che può essere considerato Interno e quelli che lo hanno Esterno. Chi lo ha interno è convinto che gli accadimenti della propria vita dipendano esclusivamente da sé stesso e dalle sue capacità nel lavoro, nello studio, nell’impegno e considera quindi ogni conquista o sconfitta esclusivamente dipendente dai suoi comportamenti. Chi invece ha un Locus of Control Esterno è persuaso che a guidare la sua vita sia il destino, la fortuna, il caso e comunque tutta una serie di fattori esterni non attribuibili a sé stesso. Solitamente chi ha un Locus di Controllo Esterno ha un’autostima bassa, poca voglia di mettersi in gioco ed attribuisce i propri insuccessi agli altri o al destino. Chi lo ha Interno invece ha superiore conoscenza e preparazione che gli permettono di affrontare le sfide delle vita con maggiore determinazione e successo soprattutto perché crede nelle proprie capacità e non teme il rischio e la fatica. Il Pensiero Sempreunagioia® ritiene che l’ottimale sia un Locus of Control variabile da Interno ad Esterno. Individui con queste caratteristiche sono indicati in Psicologia come Bi-Loci. Essi riescono a gestire meglio lo stress e ad affrontare le difficoltà in maniera efficace, perché dispongono di maggiore flessibilità nel passare da Locus Interno ad Esterno e viceversa, a seconda delle esigenze e degli accadimenti della loro vita. In uno dei nostri prossimi Articoli approfondiremo questo argomento.

Sergio & Cinzia

Sempreunagioia®

NEMICI DI SE STESSI

NEMICI DI SE STESSI

Molte persone vivono una vita costantemente in lotta con il prossimo, sempre alla ricerca del nemico, del colpevole, del responsabile di tutti i loro guai. A tutti sarà capitato di conoscere soggetti di questo genere. Si tratta di persone sempre arrabbiate che non hanno quasi mai parole od atteggiamenti gentili nei confronti della gente, della società, del mondo. Sono degli “Assolutisti” persone per le quali le cose sono sempre bianche o nere, giuste o sbagliate, false o vere. Persone sempre convinte dell’esistenza di un complotto, di una fregatura, di una scorrettezza ai loro danni, motivi per i quali ritengono che sia sempre meglio stare in guardia, essere disincantati, non fidarsi mai di nessuno. Questi atteggiamenti però, rivelano una ed una sola verità: gli unici veri nemici di costoro sono essi stessi. Purtroppo si tratta di persone che nel passato non sono state amate abbastanza ed, avendo sviluppato una scarsa autostima, vivono il presente nella costante convinzione di non meritare amore, per cui, tutto ciò che di negativo accade, avviene per punirli. Conducono quindi un’esistenza costantemente in “difesa” convinti di doversi salvare da pericoli inesistenti e da un nemico che in verità non c’è. Potranno finalmente cominciare a vivere una vita serena e felice solo quando capiranno di essere essi stessi l’unico vero nemico dal quale doversi difendere. Per evitare tutto questo e vivere una vita diversa esiste una cura infallibile ed è diventare “Persone Sempreunagioia”.

Sergio & Cinzia

Sempreunagioia®