Abbiamo creato Sempreunagioia® perchè abbiamo deciso di passarvi la nostra esperienza. Moltissime persone non sono serene, non sono felici, ma non hanno ancora capito che la maggior parte della loro infelicità deriva dai loro stessi comportamenti, dai loro pensieri. Una grandissima quantità di persone al mondo non si rende conto che i comportamenti masochistici che ciascuno di noi mette in atto quotidianamente, oramai vera e propria abitudine di vita, sono la ragione stessa dell’infelicità e della mancanza di serenità nella propria esistenza. Se comprendessimo che la maggior parte delle volte in cui le cose non vanno come vorremmo la causa sia da attribuire a noi stessi, la nostra vita sarebbe diversa: saremmo sereni, saremmo vincenti, saremmo felici. Noi crediamo fermamente nel Pensiero Positivo ed in una vita vissuta in Armonia con la Natura. Attraverso questo nostro Sito ed i nostri Social, cercheremo di condividere con voi la nostra esperienza, le nostre conoscenze, le nostre ricerche su pensatori, medici, psicologi, esperti, teologi, filosofi che hanno elaborato le teorie del Pensiero Positivo (New Thought) e che hanno contribuito a cambiare in meglio la vita di milioni di persone. Condivideremo quindi Frasi, Pensieri, Immagini, Video, Consigli e tutto quanto possa essere utile a divulgare queste conoscenze a tutti gli Amici che vorranno seguirci. Presto nascerà il "Ranch Sempreunagioia" una Struttura presso la quale svolgeremo le nostre attività di Corsi, Conferenze, Letture, Soggiorni Relax, Fattoria Didattica, Ortoterapia, Produzione e Consumo di Prodotti assolutamente Biologici. Nella nostra vita noi ci sentiamo Sereni e, se è vero che la Felicità sono attimi, vogliamo aiutarvi a sentirvi come noi, con umiltà, senza presunzione, ma con la certezza che se riusciremo anche solo un pò a raggiungere questo obiettivo ci sentiremo una volta di più Felici.

Un abbraccio

Sergio & Cinzia

Sempreunagioia®

Il Silenzio - Un meraviglioso Compagno di Vita

Il Silenzio - Un meraviglioso Compagno di Vita

Al giorno d’oggi siamo tutti assorbiti nel nostro quotidiano da mille impegni: c’è il lavoro, la famiglia da portare avanti, la casa da pulire, la spesa da fare. Le nostre giornate sono sempre frenetiche e noi siamo impegnatissimi a chiarire bene sempre quelle che sono le nostre richieste, circondati da un mondo frenetico con il quale a volte abbiamo la sensazione di non riuscire a stare al passo. In tutto questo siamo occupati a parlare, a urlare a volte le nostre esigenze, circondati dallo strombazzare di clacson di auto nel traffico cittadino, musica ad altissimo volume proveniente da negozi oppure da stanze di appartamenti con le finestre aperte, dallo squillo incessante dei cellulari con conseguente conversazione telefonica tenuta con un tono di voce molto alto. Purtroppo nella nostra vita quotidiana c’è una componente dannosa ed alla quale, purtroppo, abbiamo fatto l’abitudine perché si è insinuata lentamente nelle nostre giornate ed è il Rumore. Esso ci provoca molti danni fisici come a volte l’abbassamento dell’udito, il mal di testa , ci toglie la concentrazione, arrivando in casi estremi addirittura a sottrarci la serenità. Contrapposto al Rumore c’è il Silenzio, ma noi facciamo di tutto per evitarlo, ne abbiamo paura perché esso ci impone un colloquio interiore con la parte più intima di noi stessi, quindi ci prodighiamo per riempire ogni attimo della nostra vita nel tentativo di sfuggirgli. “Il Silenzio è d’oro” recita un antico proverbio, quanto è vero! Il Silenzio ci permette di accorgerci di tutto quello che ci sta capitando nella vita, ci permette di decidere in autonomia le azioni da compiere perché nel Silenzio noi possiamo Ascoltare, Osservare, Pensare ed infine, solo quando abbiamo maturato qualche cosa di veramente importante da dire, possiamo Parlare, convinti e consapevoli che quella che esprimiamo è la nostra opinione, la nostra reale intima convinzione. Esso ci regala pensieri tranquilli, sereni, ci fa rende attenti alle meraviglie della Natura che ci circonda, ci regala momenti di intensa consapevolezza di ciò che è veramente importante per noi. Nel Silenzio i pensieri si elevano perché ci permette di Osservare tutto, i nostri amici, i colleghi, i parenti, i familiari, tutto quello che esiste al mondo, compresa la parte più intima di noi stessi, soprattutto quella, fatta di pensieri e sensazioni che a volte è necessario modificare perché sbagliati. Un esempio fra tutti sono i pensieri negativi, quelli che ci inducono a sottovalutare noi stessi e di conseguenza ad avere sensazioni e comportamenti sbagliati. Il Silenzio è un Grande Insegnante, ci porta a comprendere, a imparare, ci regala gioia. Nel Silenzio noi ci ricarichiamo, ci riposiamo, riusciamo ad avere intuizioni che altrimenti, troppo distratti, sarebbero rimaste per così dire “nell’etere”. Nel Silenzio noi possiamo leggere, scrivere, fare progetti, meditare, dipingere, disegnare, essere in contatto parlando e cullando il nostro bambino interiore sempre così bisognoso di attenzioni. Quando andiamo a fare le passeggiate in mezzo ai boschi, le nostre orecchie hanno un immediato sollievo perché lì ci sono solo i suoni della Natura. Si possono udire i versi degli animali e la nostra Anima ne esce ritemprata, perché ci rendiamo conto che siamo parte di un Tutto, ci rendiamo conto che non c’è bisogno di fare troppo rumore per poter vivere in modo dignitoso. Lì possiamo osservare gli animali con i loro comportamenti e le loro regole essenziali: loro sono privi degli sprechi e della negatività che abbondano invece nella nostra vita. Il Silenzio a volte si comprime creando degli spazi in cui cede il posto alla Musica al solo scopo di farcela apprezzare. Il Silenzio ci accompagna nei momenti più importanti della nostra vita, compagno fedele ed a volte improvviso, perché nelle situazioni fondamentali, quelle più emozionanti, ci toglie la parola, quasi a volersi imporre sulla nostra volontà, per poterci far vivere più intensamente quegli attimi preziosi. Dobbiamo coltivare il Silenzio perché è fondamentale per noi. Ci educa alla vita insieme alle sue amiche Calma e Consapevolezza di cui è profondo alleato. Nel Silenzio riusciamo a provare la Felicità, non dobbiamo temerlo, ma coltivarlo giornalmente. Dobbiamo comprendere che tutto il Rumore del mondo non rappresenta la soluzione alle nostre preoccupazioni. Non dobbiamo riempire le nostre giornate di impegni che portano il Rumore nella nostra mente, oltre che nelle nostre orecchie, per poter vivere bene. Dobbiamo lasciare invece sempre uno spazio a disposizione del Silenzio perché lui per noi è portatore di Ricchezza spirituale, Consapevolezza, Calma, Serenità e Convinzione. Lui ci porta a Vivere pienamente fino a raggiungere i nostri obiettivi di vita.

Cinzia Scarpa

Sempreunagioia®